Villa Sant'Elia

Gallery Format

Visualizza Gallery La Villa


La sobria eleganza di Villa Santelia

C’è un tratto di terra in Puglia che ha mille storie da raccontare. È la via traiana costruita circa 2000 anni fa per volere dell’imperatore Traiano e percorsa durante il medioevo da pellegrini diretti verso i luoghi di culto o da eserciti diretti verso la Terra Santa. Tutte persone che affrontavano un viaggio lungo e faticoso perché mosse dalla voglia di cambiare, di migliorare e di dare una nuova luce alla loro vita. Nella piana che unisce Andria a Corato, attraversando una distesa di ulivi proprio nel punto in cui la via Appia Traiana incrocia il luogo della Disfida di Barletta, sorge un’antica masseria settecentesca, Villa Sant’Elia, un suggestivo complesso architettonico apparteneuto dal 1559 al Capitolo della Cattedrale di Trani.
Dal 1992 la masseria è stata ristrutturata nel pieno rispetto della natura e della storia, trasformata in autentica oasi di tranquillità immersa nel verde, location ideale per realizzare ricevimenti nuziali. Villa Sant'Elia dispone di ampi giardini, vasti spazi esterni e due ambienti interni che, con la loro diversità, possono soddisfare qualunque desiderio e permettere la personalizzazione della cerimonia. Le caratteristiche salienti della struttura sono la sobrietà e l’eleganza unite ad un servizio impeccabile e ad una cura estrema del dettaglio, cui si aggiunge l’altissimo standard della cucina, caratterizzato dalla ricerca e dall’attenzione per la presentazione e per la qualità delle pietanze.
La semplicità, che è tuttuno con l’eleganza, è uno stile di vita da interpretare ed uno standard da ricercare.